Stampa pagina Stampa pagina   Invia Invia

Bandi, gare e contratti  2018

Art. 37, c. 1, 2

Informazioni sulle singole procedure del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi (art. 37, D. Lgs. n. 33/2013 - art. 1, comma 32, L. n. 190/2012 )

L'art. 1, comma 32, della L. n. 190/2012 ("Legge anticorruzione") prevede che le Pubbliche Amministrazioni, con riferimento alle procedure di scelta del contraente per l'affidamento di lavori, forniture e servizi, ed alla modalità di selezione prescelta ai sensi del codice dei contratti pubblici, pubblichino nei propri siti web istituzionali: la struttura proponente, l'oggetto del bando, l'elenco degli operatori invitati a presentare offerte, l'aggiudicatario, l'importo di aggiudicazione, i tempi di completamento dell'opera, servizio o fornitura e l'importo delle somme liquidate.
Entro il 31 gennaio di ogni anno, tali informazioni sono pubblicate in tabelle riassuntive rese liberamente scaricabili in un formato digitale standard aperto che consenta analisi e rielaborazioni, anche a fini statistici.

 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO ANNO 2016

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2016 UFFICIO AMMINISTRATIVO-CONTABILE FORMATO .PDF

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2016 UFFICIO AMMINISTRATIVO-CONTABILE FORMATO .XML

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2016 UFFICIO TECNICO FORMATO .PDF

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2016 UFFICIO TECNICO FORMATO .XML

 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO ANNO 2015 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2015 UFFICIO TECNICO - FORMATO .PDF  

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2015 UFFICIO RAGIONERIA - FORMATO .PDF

 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO ANNO 2014 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2014 UFFICIO TECNICO FORMATO .PDF 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2014 TABELLA RIASSUNTIVA FORMATO .PDF

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2014 TABELLA RIASSUNTIVA FORMATO .XML N. 1

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2014 TABELLA RIASSUNTIVA FORMATO .XML N. 2

 

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO ANNO 2013

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2013 tabella formato .PDF - SOLO UFFICIO TECNICO

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2013 tabella formato .xls

PROCEDURE DI AFFIDAMENTO LAVORI - FORNITURE E SERVIZI ANNO 2013 tabella formato .xml

I dati personali pubblicati sono "riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici", in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.  

 

In data 15 Settembre 2016 è entrato in vigore il decreto legislativo 4 Agosto 2016, n. 169 avente per oggetto la riorganizzazione, la razionalizzazione e la semplificazione della disciplina concernente le Autorità Portuali di cui alla legge 28 Gennaio 1994 n. 84, in attuazione dell'articolo 8, comma 1, lettera f), della Legge 7 Agosto 2015, n. 124 (16G00182 GU serie generale n. 203 del 31 Agosto 2016)
Ai sensi dell'articolo 7 del suindicato D. Lgs 4 Agosto 2016, n. 169 sono state istituite quindici Autorità di Sistema Portuale tra cui l'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale costituita dai Porti di La Spezia e Marina di Carrara.
Con Decreto n. 438 del 09/12/2016 l'Arch. Carla Roncallo, già commissario straordinario della soppressa Autorità Portuale della Spezia, è stata nominata, per la durata di un quadriennio, Presidente dell'ente di nuova costituzione Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale.

Si comunica pertanto che, a partire dal 01/01/2017 questo sito internet non verrà più aggiornato con i nuovi dati relativi alla trasparenza ma è attivo il nuovo sito internet della nuova Adsp del Mar Ligure Orientale  www.adspmarligureorientale.it

Secondo quanto previsto dall'art. 8 c. 3, del D. Lgs n. 33/2013, documenti, informazioni e dati oggetto di specifici obblighi di pubblicazione sono pubblicati per un periodo di 5 anni, decorrente dal 1° Gennaio dell'anno successivo a quello a cui decorre l'obbligo di pubblicazione e comunque fino a che gli atti pubblicati producono i loro effetti fatti salvi i diversi termini previsti dalla normativa in materia di trattamento dei dati personali e quanto previsto dagli artt. 14 c. 2 e 15 c. 4 del medesimo decreto.
Per questo motivo nei siti delle cessate Autorità Portuali della Spezia e di Marina di Carrara sono ancora conservati, archiviati e resi disponibili i documenti, le informazioni e i dati di cui al D. Lgs 33/2013 all'interno della sezione "Amministrazione Trasparente".

 

 

 

Nessun elemento presente al momento.